22 settembre

Non tutto il grasso vien per nuocere

Torino-Lingotto Fiere

Un tempo demonizzati ed esclusi dalle diete, i grassi di qualità sono stati rivalutati e consumarne in quantità limitata ha effetti positivi sulla salute.

Oltre all’olio extravergine di oliva, esiste un mondo di oli e grassi diversi che, nella loro versione più naturale, possono entrare a far parte delle nostre abitudini regalandoci una più ampia gamma di sapori: olio di argan dal Marocco (Presidio Slow Food), olio di noci dal Brasile… nonché il burro presidio della Vache Bretonne Pied Noir (Presidio Slow Food).

Intervengono:

  • Jean Rolland Barret, referente per i Presìdi Slow Food Vache Bretonne Pied Noir Noir, Francia;
  • Said Gharbi,  Marocco, Slow Food Taroudant, insegnante ricercatore all’Università Ibn Zohr, referente del Presidio dell’olio d’argan;
  • Eliane Regis Silva de Moura, Brasile, cuoca e attivista;
  • Saverio Pandolfim Italia, Coordinatore gruppo Slow Olive per l’Umbria – Tecnico CNR- Istituto di Bioscienze e Biorisorse di Perugia

Modera: Mara Ramploud, Italia, medico specialista in Scienza dell’alimentazione e pneumologia, formatrice per Slow Food Italia.

I Forum tematici di Terra Madre hanno per protagonisti i delegati della rete e sono aperti al pubblico fino a esaurimento posti.

Ingresso prioritario ai delegati. L’accesso richiede l’iscrizione in loco.

22 settembre

14:00 - 16:00

Stand:
Food for Change – Cibo e salute/ Food and Health – Pad./Pav. 2